Benvenuti nel magico mondo delle montagne d’Italia, dove avventura e divertimento si intrecciano in un abbraccio caloroso per le famiglie e bambini in cerca di esperienze indimenticabili.

Le nostre località di montagna offrono non solo paesaggi mozzafiato, ma anche un ricco patrimonio di attività pensate appositamente per i piccoli esploratori.

Valle d’Aosta: Una Favola Tra le Vette

La Valle d’Aosta accoglie le famiglie con il suo scenario fiabesco.

I piccoli possono lasciare volare la loro immaginazione esplorando castelli medievali come il Forte di Bard. Oppure cimentarsi nelle prime lezioni di sci nelle stazioni sciistiche di Cervinia e Pila. O visitando i parchi nazionali come il Gran Paradiso.

I genitori possono godersi il panorama delle imponenti cime circostanti.

Parco Naturale del Gran Paradiso

Tra le principali attrazioni della regione c’è sicuramente il Parco Naturale del Gran Paradiso che è il parco naturale più antico d’Italia. L’evocativo nome che gli è stato assegnato non rende comunque giustizia alla bellezza dei suoi scenari. Tra cui si inseguono grandi vallate, ampi pascoli, cascate e ruscelli, vette innevate e una sorprendente diversità di habitat naturali.

Il parco offre infinite possibilità di escursioni, adatte ovviamente a tutti i livelli di preparazione e molte facilmente affrontabili anche da famiglie con bambini al seguito che vogliono vivere le montagne d’Italia.

Qui i più piccoli possono avere incontri ravvicinati con una varietà di flora e fauna difficilmente reperibili altrove e godersi l’aria fresca di montagna e una sana dose di spensieratezza.

Montagne d'Italia bambini

Trekking e fattorie didattiche

Sono molte le opportunità di escursioni e infiniti i percorsi di trekking che si snodano tra i monti della regione, e gli itinerari da seguire portano ognuno alla scoperta di un particolare aspetto del territorio.

Si può seguire ad esempio il fil rouge dell’acqua e decidere di visitare uno o più dei molti laghi di montagna della Valle D’Aosta:

  • il Lago Misérin, un limpidissimo laghetto situato nella valle di Champorcher circondato da verdi prati e da un alone di leggenda;
  • il Lago Blu che ha la fortuna di riflettere la maestosità del poco distante Monte Cervino. 

Si può anche decidere di andare alla scoperta dei molti rifugi e delle fattorie didattiche esplorando al contempo la natura e le tradizioni locali. Itinerari che garantiscono all’arrivo qualche assaggio delle più prelibate specialità valdostane, come la fonduta, la polenta concia o le celebri costolette alla valdostana.

Un’altra ottima idea è quella di muoversi sul territorio alla ricerca dei più suggestivi castelli della Valle D’Aosta.

Chi desidera avere la certezza di vedere da vicino le più curiose mascotte dei bambini, può invece puntare sui parchi faunistici valdostani, come il Parc Animalier d’Introd. All’interno del quale è possibile avvistare animali iconici delle Alpi come; il camoscio, lo stambecco, le marmotte, i cinghiali, gli scoiattoli, le volpi, i cervi e numerose varietà di rapaci.

Trentino: Giochi sulla Neve e Villaggi Incantati

Il Trentino è una destinazione ideale per le famiglie che cercano divertimento sulla neve e sulle montagne d’Italia. Stazioni sciistiche come Folgaria e Madonna di Campiglio offrono piste adatte ai principianti e servizi pensati per i bambini. Le cittadine come Riva del Garda aggiungono un tocco di magia con le loro atmosfere incantate.

Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena, passeggiate family a piedi o in bici

Nell’area Campiglio-Dolomiti di Brenta percorsi nuovi e sentieri storici sono stati mappati e sistemati per permettere a tutti, in particolare alle famiglie con bambini, di conoscere meglio la valle, i suoi tesori nascosti e i suoi centri storici. Sono le Passeggiate Family, 10 cartine dettagliate per cominciare al meglio la vostra avventura.

La Val Rendena è inoltre un piccolo paradiso per i ciclisti con i suoi 25 km di pista ciclabile, che attraversa boschi secolari arrivando fino ai piccoli borghi alpini tutti da scoprire.

E ancora è possibile organizzare escursioni a cavallo, dog trekking, pesca per bimbi in piccoli laghetti, visitare fattorie didattiche, non a caso questo è il primo Distretto Famiglia del Trentino.

Montagne d'Italia bambini

Altopiano della Paganella, incontro con gli animali

La Paganella con Andalo, Fai e Molveno, è un altro concentrato di attività e giochi per i bambini. Si parte dal Lago di Molveno, con le sue acque limpidissime premiate con il massimo riconoscimento ambientale, le cinque vele di Legambiente. Qui trovate prato, spiaggia, parco giochi di legno e centro piscine.

Poco più a nord si trova Andalo, con il suo enorme parco attrezzato e il centro piscine & Acquapark Acquain recentemente rinnovato. Vi si trovano acquascivolo, area baby, spray park, getti d’acqua rilassanti e centro wellness per le mamme e i papà.

Proseguendo ancora si arriva al Parco faunistico di Spormaggiore, il parco dell’orso bruno, dove questo gigante dei boschi vive in condizioni molto simili a quelle naturali. I bambini possono incontrare anche lupi, volpi, linci e gatti selvatici e persino il gufo reale.

La zona è facilmente raggiungibile dall’autostrada, e numerosi sono gli hotel, contrassegnati dal simbolo Andalo for Family. Questi hotel offrono servizi dedicati alle famiglie con bambini anche molto piccoli, asilo nido compreso.

Leggete la ricca selezione di ATTIVITA’INVERNALI PER GRANDI E PICCOLI raccolte da #lunedìacolazione

Montagne d’Italia per bambini ovvero gli Appennini

Gli Appennini regalano esperienze autentiche immerse nella natura. Le famiglie possono esplorare riserve naturali, fare trekking nei boschi e scoprire antichi borghi. Località come Abetone offrono anche opportunità per imparare lo sci in un ambiente rilassato.

L’Abetone

L’Abetone è in provincia di Pistoia e, di sicuro, è la miglior località di tutto l’Appennino. Il comprensorio vanta 17 impianti di risalita che coprono 50 km di piste con punto di partenza la cabinovia che porta dal paese a Monte Gomito.

Da qui scendono tre lunghe e difficili piste. Il comprensorio si estende coprendo 4 valli adiacenti e collegate dagli impianti; la Val di Luce, la Valle dello Scoltenna, la Valle del Sestaione e la Val di Lima.

16 sono le piste blu (adatte ai principiati) e, situati al di sotto della piazza principale dell’Abetone. Poi ci sono due campi scuola serviti da due seggiovie biposto e comunicanti tra di loro.

Queste due piste sono ottime per avviare i bambini allo sci e sono proprio nel centro del paese; troverete nelle vicinanze noleggi, scuole di sci e snowboard, bar, ristoranti e negozi. Si tratta delle piste “Giulio Ferrari” e “Campo Scuola Abetone”.

Tra le due piste viene allestito anche un parco giochi sulla neve per i bambini più piccoli. Il miglior sito da consultare per organizzare la vostra vacanza all’Abetone è We Love Abetone.

In ogni angolo delle montagne italiane, la gioia contagiosa dei bambini si fonde con la maestosità della natura.

Un viaggio che crea ricordi duraturi e rinforza il legame familiare mentre si esplora il cuore delle montagne d’Italia con i bambini.